Indietro
menu
c'è tempo fino all'8 aprile

Quasi a 3mila le domande per i buoni spesa a Rimini

In foto: palazzo Garampi
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 6 apr 2020 13:26 ~ ultimo agg. 14:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sono quasi 3000 le domande di buoni spesa già arrivate al Comune di Rimini, che da venerdì ha aperto il form specifico sul suo sito internet. Il comune spiega che c’è tempo fino a mercoledì  8 alle 12 per fare la richiesta precisando che il vaglio seguirà esclusivamente i criteri richiesti e non la cronologia della presentazione della domanda. Nello specifico alle 12 di oggi, lunedì 6 aprile erano 2748.

Possono richiedere il buono spesa i residenti del Comune di Rimini oppure coloro che si trovano nel Comune di Rimini perché hanno avuto, o hanno tuttora in atto, un contratto di lavoro con una impresa del territorio comunale, indicando, al momento della domanda la composizione del nucleo famigliare, dichiarando il possesso dei requisiti economici e specificando le eventuali condizioni di precedenza. Sarà infatti data la precedenza a coloro che non hanno goduto di reddito o pensione di cittadinanza, o altri ammortizzatori sociali; priorità anche ai nuclei familiari monoreddito il cui titolare abbia richiesto trattamento di sostegno al reddito oppure il datore di lavoro abbia richiesto ammissione al trattamento di sostegno del reddito o abbia sospeso o ridotto l’orario di lavoro per cause non riconducibili a responsabilità del lavoratore. Infine si terrà conto del numero di componenti del nucleo famigliare con età superiore a 70 anni,
minori o portatori di handicap.

Tutte le domande saranno velocemente istruite per una prima verifica delle condizioni necessarie con l’incrocio ai database già in possesso del Comune di Rimini, per poi procedere ad una celere elargizione del buono spesa col pagamento in tempi rapidi. Successivamente alla erogazione del beneficio l’Amministrazione si riserva di verificare la correttezza e
veridicità di quanto dichiarato.

Tutte le informazioni sulle pagine web
https://www.comune.rimini.it/comune-e-citta/citta/arengo-online/coronavirus-tutto-quello-che-ce-da-sapere/emergenza-alimentare. Ai numeri telefonici presidiati dagli operatori comunali (0541 704689 – 0541 704665 – 0541 793950 – 0541 704654), da lunedì a venerdì, con orario dalle ore 9 alle 15, è attivo il servizio per supportare i cittadini nella presentazione delle domande.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO