Indietro
menu
Prima della grande incertezza

IEG, il CdA approva il bilancio 2019. Risultato netto di 12,6 milioni

In foto: la fiera di Rimini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 8 apr 2020 08:24 ~ ultimo agg. 08:39
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Consiglio di Amministrazione di Italian Exhibition Group ha approvato il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2019 e il Progetto di Bilancio che verrà poi sottoposto all’approvazione dell’Assemblea degli Azionisti nel prossimo mese di giugno. IEG è quotata dallo scorso giugno su MTA di Borsa Italiana S.p.A.

I ricavi totali dell’esercizio 2019 del Gruppo ammontano a 178,6 milioni di euro, con una crescita double digit, +11,8%, rispetto ai 159,7 milioni del 2018. Questi risultati – sottolinea IEG – nonostante il calendario fieristico meno favorevole, che negli anni dispari si caratterizza per l’assenza delle manifestazioni “Tecnargilla” e “IBE”, proseguono nel trend di crescita già registrato a fine 2018 (+22% sull’anno precedente).
L’EBITDA1 e l’EBIT, impattati positivamente rispettivamente per 3,7 e 0,3 milioni di euro a seguito dell’applicazione del principio contabile IFRS 16, raggiungono rispettivamente 41,9 milioni di euro e 24,0 milioni di euro, evidenziando una forte crescita rispetto all’esercizio 2018 (rispettivamente +35,7% e 25,9%) che non scontava gli effetti IFRS 16.
Considerando sempre gli effetti dell’IFRS 16, il risultato netto del Gruppo è di 12,6 milioni di euro, in aumento del 16,1% rispetto allo scorso esercizio.
Il patrimonio netto consolidato al 31 dicembre 2019 ammonta a circa 106,1 milioni di euro rispetto ai 101,5 milioni del 31 dicembre 2018.

Il “core business” del Gruppo, costituito dall’organizzazione diretta di manifestazioni fieristiche, ha rappresentato il 54,7% dei ricavi complessivi dell’esercizio con una crescita organica che ha interessato i principali prodotti leader nelle categorie “Food & Beverage”, “Jewellery & Fashion”, Green & Techonology” e “Tourism & Hospitality”, consentendo un incremento dei ricavi del 6,7% (circa +6,6 milioni di euro). Nel 2019, rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente, la linea di business degli Eventi Congressuali, che rappresenta l’8,7% dei ricavi complessivi, evidenzia una significativa crescita, +19,1%, rispetto al 2018. Grazie soprattutto a congressi di maggiori dimensioni quanto a numero di partecipanti, superfici congressuali utilizzate e servizi aggiuntivi richiesti. I ricavi dalla linea di business Servizi Correlati, rappresentati da allestimenti, ristorazione e pulizie, rappresentano il 32,4% del totale dei ricavi del Gruppo ed evidenziano un incremento del 39,2% rispetto al 2018.

La Capogruppo Italian Exhibition Group S.p.A. chiude l’esercizio 2019 con ricavi complessivi pari a 124,1 milioni di euro, un EBITDA di 36,0 milioni di euro e un utile netto di 13,9 milioni di euro. Nel 2019 IEG, nelle strutture di Rimini e Vicenza, con le sue ulteriori sedi di Milano e Arezzo, ha totalizzato 48 fiere organizzate o ospitate e 190 eventi congressuali.

In questo momento di grande incertezza, IEG ribadisce di essere costantemente a fianco dei propri Clienti e del Mercato per progettare insieme a loro la ripresa economica post COVID-19.

Notizie correlate
Rimini Rimini Social

Diabete Romagna a Ikea

di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna