Indietro
menu
Nel rispetto del DPCM

Riaprono, coi dettami del caso, gli spazi culturali di Rimini

In foto: i visitatori di oggi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 3 mar 2020 15:01 ~ ultimo agg. 15:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Poche ma significative. Sono state una decina le persone che nelle prime due ore di apertura sono entrate a Castel Sismondo per visitare la mostra Fellini 100. Genio Immortale. La mostra alle dieci di questa mattina ha riaperto al pubblico dopo lo stop della scorsa settimana previsto dalla precedente ordinanza ministeriale. Diverse anche le telefonate arrivate alla sede espositiva per avere informazioni circa l’apertura della mostra, che è tornata ad essere visitabile in virtù e nel rispetto delle nuove misure contenute nel Dpcm e in vigore fino all’8 marzo.

Oltre al Castello si sono riaperte le porte del Museo della città, della Domus del Chirurgo e della Biblioteca Gambalunga nelle modalità previste dal decreto della presidenza del Consiglio, cioè assicurando una fruizione contingentata o comunque tale da evitare assembramenti di persone, tenendo conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei locali aperti al pubblico.

Notizie correlate
di Redazione   
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna