Indietro
menu
Questione di sicurezza

Contenimento Covid-19. Proclamate 8 ore di sciopero alla Scm

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 17 mar 2020 11:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Braccia incrociate per otto ore oggi, martedì 17, per i lavoratori degli stabilimenti riminesi del gruppo Scm. A proclamare lo sciopero la Fiom Territoriale dopo “un’intensa giornata che doveva risolvere le varie questioni sul tavolo già da venerdì scorso, attraverso il confronto con i delegati di tutti i siti produttivi“. “Tuttavia – spiega il sindacato – è emersa l’impossibilità di ottemperare al Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contenimento del Covid-19 negli ambienti di lavoro da parte dell’azienda. Si era chiesto all’azienda l’impegno ad attivare l’ammortizzatore nell’attesa di risolvere le criticità emerse. Le discussioni sono procedute per tutto il giorno con punti più o meno avanzati ma tali da non garantire il presupposto della sicurezza. Per tale motivo e vista l’indisponibilità a concordare una sospensione dell’attività produttiva, abbiamo proclamato 8 ore di sciopero“.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione