Indietro
menu
Per l'emergenza coronavirus

Cevoli, le donne e i trattini per la campagna "Insieme si può"

In foto: Paolo Cevoli
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 23 mar 2020 09:51 ~ ultimo agg. 10:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un trattino che unisce Emilia e Romagna. Come gli uomini sono uniti alle donne, quelle che adesso come nei momenti di difficoltà “stanno tirando avanti la baracca”. Come lo stesso Paolo Cevoli è unito a sua moglie, dopo 34 anni di matrimonio, tanto da sentirsi perso senza di lei. “Vuoi che siamo uguali, che anzi adesso stando vicini siamo ancora più cosati di bisticciare?“. Per poi tornare al discorso dell’Emilia-Romagna: “Però è così, se io guardo quel trattino vedo che ci unisce”.

Con il suo stile inimitabile, informale ma che fa arrivare il messaggio anche nelle frasi lasciate a metà, Paolo Cevoli è uno dei testimonial della campagna lanciata dalla Regione “Insieme si può” a sostegno del sistema sanitario nell’emergenza sanitaria.

https://www.regione.emilia-romagna.it/coronavirus/donazioni

Insieme si può

#CORONAVIRUS, INSIEME SI PUÒ BATTEREAiutiamo la #sanità dell’Emilia-Romagna. Donne e uomini che ogni giorno combattono il virus in prima linea. Sostienila con una #donazione: https://www.regione.emilia-romagna.it/coronavirus/donazioni#Insieme, ne usciremo: siamo gente tosta, di una terra forte. Ma dobbiamo fare tutti la nostra parte: rispettiamo le regole, restiamo in casa, evitiamo assembramenti.Grazie Paolo Cevoli!

Pubblicato da Regione Emilia-Romagna su Giovedì 19 marzo 2020

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Redazione   
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna