Indietro
menu
zona artigianale

A Riccione chiudono altre strade secondarie

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 26 mar 2020 12:28
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Per contenere il contagio e limitare gli spostamenti in questo tempo di emergenza il comune di Riccione ha deciso di chiudere altre strade secondarie. Saranno soggette a divieto di accesso ai veicoli provenienti mare e diretti a monte su viale Venezia all’incrocio con il Viale Chioggia eccetto i residenti dal c.n. 60 al c.n. 75 del medesimo viale; divieto di accesso ai veicoli provenienti da monte e diretti a mare sul viale Venezia all’uscita lato mare della rotatoria dell’Acero; divieto di transito veicolare sul cavalcavia autostradale di viale Venezia; divieto di accesso ai veicoli provenienti da viale Dell’Ecologia all’incrocio con il viale Raibano, (strada di collegamento fra il Viale Dell’Ecologia e il Viale A. Piceno); divieto di accesso ai veicoli provenienti da Viale A. Piceno all’incrocio con il Viale Tirreno.

Coloro che si sposteranno dall’abitazione di residenza, domicilio o dimora dovranno di esibire, a richiesta degli organi di vigilanza, l’auto-certificazione delle comprovate ragioni dello spostamento. Si ricorda che è fatto assoluto divieto di spostamento dalla propria abitazione o dimora ai soggetti sottoposti a quarantena o a isolamento domiciliare, per tutto il periodo disposto dal Dipartimento di Sanità Pubblica competente per territorio.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna