Indietro
menu
arrestato dai carabinieri

Nel parcheggio della discoteca con ecstasy e ketamina

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 24 feb 2020 13:21 ~ ultimo agg. 19:32
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si aggirava con fare sospetto nel parcheggio di una nota discoteca riminese con 19 pastiglie di ecstasy e 7 dosi di ketamina. Un 27enne originario della provincia di Mantova è stato arrestato per detenzione si sostanze stupefacenti ai fini di spaccio domenica pomeriggio dai carabinieri di Rimini, giunti sul posto dopo alcune segnalazioni arrivate al 112, che riferivano di un ragazzo che parlottava con alcuni giovani e che consegnava loro un qualcosa prelevato dall’interno del giubbotto.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile non ci hanno messo molto ad individuare il pusher, subito perquisito. Addosso aveva 19 pastiglie di ecstasy e 5 grammi di ketamina, l’equivalente di 7 dosi. La droga è stata sequestrata e il 27enne dichiarato in arresto e trasferito nelle camere di sicurezza della caserma. Questa mattina lo spacciatore è comparso in tribunale: il giudice, dopo aver convalidato l’arresto, lo ha rimesso in libertà in attesa della prima udienza dibattimentale fissata per il 23 marzo.

Notizie correlate
Un paese giovane

Ritorno dal Senegal

di Andrea Turchini   
di Redazione   
di Redazione