Indietro
menu
Arresti a Miramare

Due arresti e una denuncia per spaccio. Sequestrata eroina

In foto: controlli stradali - Adriapress
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 20 gen 2020 19:12
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nel corso dei controlli del fine settimana, i carabinieri della compagnia di Rimini hanno arrestato una coppia di spacciatori a Miramare. Il blitz è scattato dopo alcune segnalazioni di un via vai sospetto dalla loro stanza in un residence. I due, un tunisino di 34 anni e una croata di 47, nascondevano in camera 34 grammi di eroina e tutto il materiale per il confezionamento. In mattinata l’arresto è stato convalidato: l’uomo è stato accompagnato nel carcere di Rimini mentre per la donna è scattata la misura cautelare del divieto di dimora in provincia di Rimini.

Denunciato per spaccio invece un 32enne tunisino sorpreso, nei pressi della stazione di Rimini, a vendere una dose di marijuana ad un turista dominicano.

I controlli del fine settimana dei carabinieri hanno portato anche a serre denunce per guida in stato d’ebbrezza.

Notizie correlate