Indietro
menu
L'esito delle regionarie

Regionali. Il forlivese Benini candidato presidente del M5S. I nomi riminesi

In foto: Simone Benini
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 13 dic 2019 08:50
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sarà il forlivese Simone Benini, 49 anni dal 2014 consigliere comunale a Forlì, il candidato alla presidenza della Regione Emilia Romagna per il Movimento 5 Stelle. E’ stato infatti l’attivista che ha ricevuto il maggior numero di preferenze nella seconda giornata di votazione sulla piattaforma Rousseau. Benini ha ottenuto 335 voti. Quarto l’avvocato misanese Luigi Delli Paoli con 198 voti. Sarà lui uno dei quattro a correre il 26 gennaio per il M5S nella circoscrizione riminese. Con lui dovrebbero esserci (in base al numero di preferenze ricevute) Ilaria Livi, Davide Ghinelli e Francesca Fratta. Il condizionale è d’obbligo visto che non è ancora arrivata la comunicazione ufficiale da parte del Movimento.