venerdì 6 dicembre 2019
menu
Dopo un controllo dei Carabinieri

Minimarket della droga in casa. Tre arresti a Cattolica

In foto: il materiale sequestrato
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 21 nov 2019 10:25 ~ ultimo agg. 10:53
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri della Tenenza di Cattolica, dipendenti dalla Compagnia di Riccione, hanno arrestato due uomini di 22 e 29 anni e di una donna di 23 che avevano in casa un minimarket della droga.

Durante un servizio perlustrativo sono stati attirati dall’atteggiamento sospetto dei due uomini – entrambi di origine napoletana ma residenti a Cattolica da tempo – che si aggiravano con fare sospetto nei pressi di alcuni locali del centro.

Fermati per un controllo, i due uomini si sono subito mostrati nervosi indicendo i militari al domicilio Nell’alloggio i militari hanno scoperto un vero e proprio market dello stupefacente, sorprendendo anche la donna convivente del 22enne intenta a sistemare i vari “prodotti”.

La perquisizione ha permesso di rinvenire un chilo di hashish, 34 dosi di cocaina del peso di 17 grammi circa e una confezione di quattro grammi di marijuana oltre a tutto l’occorrente per il confezionamento dello stupefacente ed un bilancino di precisione.

Per tutti e tre sono così scattate le manette ed inoltre, sulla base di tutti gli elementi raccolti, il Sost. Proc. di turno – dott. Bertuzzi, informato dai militari di Cattolica, ha disposto il carcere per tutti gli arrestati, accompagnati presso le case circondariali di Rimini e Forlì, in attesa della convalida dell’arresto.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna