domenica 17 novembre 2019
menu
Lo smistamento a Santarcangelo

Cantiere "fast" in una città "slow". Amazon apre le porte

In foto: il centro Amazon
di Maurizio Ceccarini   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
gio 17 ott 2019 15:07 ~ ultimo agg. 18 ott 14:34
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Print Friendly, PDF & Email

Il nuovo centro di smistamento Amazon nella zona industriale di Santarcangelo, già attivo da settembre, ha ospitato oggi un momento inaugurale per presentare attività e caratteristiche della struttura. C’erano i rappresentanti del colosso dell’e-commerce, amministratori locali, progettisti e anche un ambasciatore. Ma pochi dipendenti: l’attività, infatti, si concentra in un orario particolare.

Non si tratta di un magazzino ma di un deposito di smistamento, la parte finale del processo di spedizione: i dipendenti lavorano infatti in orario notturno per preparare gli articoli alla spedizione che comincia poi la mattina. Il centro ha una superficie di oltre 7.700 metri quadrati e creerà oltre 120 posti di lavoro a tempo indeterminato nei prossimi anni tra operatori di magazzino assunti da Amazon e autisti dei fornitori di servizi di consegna. Il centro copre la Romagna con la possibilità di arrivare anche nelle province di Ancona e Pesaro

Un cantiere dai tempi quanto rapidi: la richiesta del permesso a costruire è arrivata lo scorso novembre e il cantiere vero e proprio è durato meno di sei mesi, lavorando sette giorni su sette. Una realtà importante che si inserisce, ha ricordato il sindaco Parma, in una città “slow” che vuole mantenere i suoi equilibri aprendosi però al futuro. Il sindaco guarda con favore all’intenzione di Amazon di puntare sulla mobilità elettrica e ricorda la necessità di continuare l’impegno per dotare il polo industriale di nuove infrastrutture.

L’azienda sottolinea gli alti standard di sicurezza e sostenibilità: sul tetto, è stato installato un sistema di pannelli solari fotovoltaici per produrre 140 kW di energia elettrica, che corrisponde al consumo di 65 appartamenti standard a Rimini. L’edificio è dotato inoltre di un sistema di illuminazione completamente a LED, integrato dall’illuminazione naturale grazie a una quantità significativa di finestre e lucernari, pari al 5% dell’intera superficie, il 25% in più rispetto agli edifici standard. Lo sviluppo del progetto è stato affidato agli australiani della Goodman. oggi era presente anche Gregory French, ambasciatore australiano in Italia.

I responsabili di Amazon, spesso accusata di mettere in difficoltà il piccolo commercio, citano anche il dato delle 32.000 piccole e medie imprese registrate che vendono i loro prodotti a una platea altrimenti impensabile e della stima secondo la quale nel 2017 l’indotto delle vendite tramite Amazon per queste aziende ha portato 10.000 posti di lavoro.

Un legame col territorio che passa anche attraverso il sociale: Amazon ha già fatto a livello locale una donazione all’Istituto Oncologico Romagnolo, rappresentato oggi da Fabrizio Miserocchi, Direttore Generale.

I primi articoli spediti da Santarcangelo, il 5 settembre, sono stati un gioco per gonfiare i palloncini e un libro di chimica.


Il centro di distribuzione Castel San Giovanni, primo sito logistico di Amazon in Italia, è stato inaugurato nel 2011. Nel novembre 2015 Amazon ha aperto il suo centro di distribuzione urbano a Milano per servire i clienti Amazon Prime Now. Nel 2017 i centri di distribuzione di Passo Corese (RI) e Vercelli sono entrati in attività: nei due siti Amazon si stima la creazione di 1.200 e 600 nuovi posti di lavoro entro tre anni dal lancio per supportare ulteriormente il costante incremento della domanda dei clienti e gestire la rapida crescita dei prodotti disponibili sul catalogo Amazon. Nel 2019 è stato aperto il quarto centro di distribuzione italiano a Torrazza Piemonte (TO) che creerà circa 1.200 posti di lavoro entro i primi 3 anni. Nel corso degli ultimi due anni, Amazon ha inoltre aperto i centri di smistamento a Castel San Giovanni e Casirate d’Adda (BG), i depositi di smistamento  a Brandizzo (TO), Origgio (VA), Rogoredo e Buccinasco (MI), Burago di Molgora (MB), Crespellano (BO), Santarcangelo di Romagna (RN), Calenzano (FI), Vigonza (PD), Verona, Fiume Veneto (PN),
Arzano (NA), Pomezia (RM), Roma Settecamini e Roma Magliana (RM)

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna