lunedì 20 gennaio 2020
menu
In vacanza

Turista accusato di aver molestato figlio di vicini di ombrellone

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 12 lug 2019 08:12 ~ ultimo agg. 14:32
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Un’onta pesantissima per un turista lombardo di 55 anni. Un bimbo di 10 anni lo accusa di averlo molestato, con palpeggiamenti che si sarebbero consumati nell’appartamento che l’uomo ha in affitto con la famiglia in una città della riviera riminese. Il bambino è figlio di vicini e amici di ombrellone, anche loro in vacanza, che da anni frequentano la stessa spiaggia del presunto molestatore.

Martedì pomeriggio, racconta la stampa locale, l’uomo con una scusa avrebbe invitato il bambino nell’appartamento e lì avrebbe cominciato a toccarlo in un modo che non ammetterebbe equivoci. Il bambino si sarebbe subito divincolato e il 55enne lo avrebbe lasciato andare.

Tornato in spiaggia il ragazzino, ancora sotto shock, ha raccontato l’accaduto ai genitori che subito hanno deciso di presentare denuncia ai carabinieri. L’accusato in attesa dell’interrogatorio, è tornato in Lombardia. Ha provato a giustificarsi dicendo che è stato un grande malinteso.

Altre notizie
di Redazione
di Simona Mulazzani
FOTO
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna