domenica 16 giugno 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 10 giu 2019 17:26 ~ ultimo agg. 17:26
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Altra edizione, già l’ottava, e altro grande successo per la cena I Sapori della solidarietà organizzata da Cittadinanza Onlus, che ha avuto luogo giovedì 6 giugno presso La Trattoria La Marianna. La presenza di 110 commensali, la grinta delle due squadre sfidanti e la grande accoglienza offerta dal locale hanno contribuito a rendere unica la serata permettendo di raccogliere fondi per il centro Paolo’s Home della baraccopoli di Kibera (Nairobi, Kenya) che accoglie e accompagna bambini disabili in un percorso terapeutico ed educativo verso la riabilitazione e il reinserimento nella società.

Ai fornelli si sono sfidati: per il Riviera Volley, Cristina Zucchini, Giannina Fioretti e Cecilia Nicoletti mentre per Rinascita Basket, Luca Bedetti, Francesco Bedetti, Alberto Saponi e il vicepresidente della società Moreno Maresi. A supportare i cuochi, in cucina e ai tavoli, lo staff del ristorante La Marianna, lo chef Angelo Iervolino e soprattutto Enrica Mancini, consigliera di Cittadinanza Onlus e colonna portante di tante iniziative di solidarietà.

Durante la cena il presidente Maurizio Focchi e il responsabile progetti Alessandro Latini sono intervenuti spiegando la situazione delle persone con disabilità mentali e fisiche nei paesi a basso reddito e le motivazioni che hanno spinto i fondatori a dar vita all’associazione venti anni fa. La serata si è infatti conclusa con il taglio della torta e i festeggiamenti per i 20 anni di Cittadinanza.

Tutti i piatti sono stati apprezzati e, alla fine, votati dai commensali come una vera e propria giuria. Ad ottenere la coppa sono state le ragazze del Riviera Volley Rimini, ma la vera vittoria se l’aggiudica ancora una volta la solidarietà dei riminesi, con i 3520,00 euro raccolti per il progetto.

Il centro Paolo’s Home è uno dei progetti attivi di Cittadinanza Onlus, associazione riminese che dal 1999 si occupa di salute mentale e disabilità nei Paesi a basso reddito. In territori e realtà dove le patologie neurologiche sono spesso fonte di pregiudizi e credenze popolari, con conseguente emarginazione e isolamento, Cittadinanza cerca di restituire agli ultimi la dignità di cittadini, tramite assistenza medica, riabilitazione, reinserimento sociale, coinvolgimento e formazione delle famiglie e della comunità locale.

Da parte dell’associazione va un caloroso ringraziamento a cuochi, alla Trattoria La Marianna e tutti coloro che hanno partecipato per aver reso possibile l’iniziativa.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
VIDEO
di Redazione
Una storia di buona scuola

La spesa di Chiara

di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
di Andrea Turchini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna