lunedì 22 aprile 2019
In foto: la casa della natura ad Onferno
di Redazione   
lettura: 2 minuti
mer 3 apr 2019 15:13
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Domenica a Gemmano in concomitanza del “Grotta day” si inaugura la prima delle quattro case di valle (le altre si stanno realizzando a Morciano, Saludecio e San Clemente). Si chiama “Casa della Natura”, e ha sede a Onferno, nell’ambito della riserva naturale. “Si tratta di un luogo – spiega il sindaco di Gemmano, Riziero Santi -, gestito con la collaborazione del volontariato, che costituisce lo snodo del sistema sentieristico della Valle del Conca. Una sorta di rifugio allestito in una vecchia casa colonica, dove rifocillarsi, informarsi sulla sentieristica, prenotare una visita guidata dei sentieri della valle, prendere in prestito una mountain bike o entrare in contatto con i produttori locali”.

La “Casa della natura” è anche attrezzata per incontri e conferenze ed è servita dagli attigui locali della sala multimediale, da una locanda tipica e da un ostello dove pernottare”.

Si parte alle 15 con l’orchestra, alle 16 c’è lo spettacolo per bambini, alle 16.30 l’inaugurazione della mostra “Dante e la Divina Commedia. Saranno aperti stand con prodotti tipici e a disposizione visite guidate in grotta e sui sentieri della riserva.

Ad anticipare l’evento venerdì 5 aprile un eductour naturalistico e religioso in Valconca curato dall’agenzia viaggi “Mare Collina tour travel” del consorzio
Costa Hotels. Si  parte da Montefiore Conca, con la passeggiata naturalistica in uno dei suoi castagneti, fino al Santuario di Bonora. Meta del secondo giorno sarà Mondaino, con la visita guidata del borgo medievale, al Mulino delle fosse e alla storica fabbrica delle fisarmoniche Galanti. Nel pomeriggio trasferimento a Saludecio con la visita guidata al museo dedicato al Santo Amato Ronconi. Domenica sarà all’insegna della natura in occasione del Grotta day di Gemmano. L’educational farà tappa anche a Morciano, San Clemente e Montegridolfo
Con il progetto Case di Valle il territorio della Valconca per la prima volta si presenta come un unico prodotto turistico e con un progetto unitario di promozione, con l’obiettivo di intercettare nuovi segmenti di mercato turistico.

Altre notizie
Le immagini da Riccione

Dopo le cure Sandra torna in mare

di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna