lunedì 25 marzo 2019
Deciso peggioramento

Nuova perturbazione

di Redazione   
lettura: 1 minuto
mer 13 mar 2019 09:09
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Tra mercoledì e Giovedì risentiremo degli effetti di una nuova perturbazione, la numero 5 del mese, che nel corso della giornata porterà ad un deciso peggioramento del tempo specie sui versanti tirrenici settentrionali e le zone interne centrali, ma anche qualche pioggia sul resto delle regioni di nord-est e su quelle occidentali. Da fine giornata ed inizio di quella successiva, le precipitazioni si concentreranno sui versanti adriatici, bagnando le regioni centrali e meridionali, con qualche veloce nevicata sui versanti Appenninici. Il successivo rinforzo della ventilazione di Maestrale garantirà una ripresa delle condizioni meteorologiche.

Sulla nostra provincia si prevede un Mercoledì con un aumento delle coperture durante la mattinata sino a divenire da molto nuvoloso a coperto, seguite da precipitazioni pomeridiane che risulteranno deboli ed intermittenti più probabili sulla linea di costa, un miglioramento e atteso in serata ma con dei residui piovaschi. Nella notte su Giovedì non si esclude un passaggio veloce con fenomeni di rovescio e qualche fiocco sui rilievi. La giornata trascorrerà per lo più serena ma con annuvolamenti nel corso del pomeriggio. Le temperature sono previste stazionarie o in leggero rialzo, mentre la ventilazione sarà disposta dai quadranti occidentali andando in rinforzo nella serata di Giovedì ed il Mare risulterà generalmente da poco mosso a mosso.

Gli aggiornamenti da Meteoroby e 3bmeteo.

Altre notizie
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna