martedì 19 novembre 2019
menu
Raffiche a 90km e alta marea

La bora travolge la Riviera. Neve nel Montefeltro

In foto: Viale Giardini a Riccione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto Visualizzazioni 7.642 visite
mar 26 mar 2019 01:27 ~ ultimo agg. 27 mar 11:55
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 7.642
Print Friendly, PDF & Email

Intorno alle 23 la bora, annunciata da un’allerta della Protezione Civile, ha cominciato a soffiare improvvisamente con forza sulla costa riminese con raffiche che hanno raggiunto i 90 km orari. Alta marea al porto di Rimini: l’acqua ha raggiunto il livello delle banchine per poi scendere col calare del vento. Un grosso albero è caduto all’altezza del faro in via Destra del Porto a Rimini bloccando la strada: sono intervenuti i Vigili del Fuoco. Tanti gli alberi che non hanno retto e sono caduti a terra: in alcuni casi colpendo automobili ma per fortuna non persone. Una settantina, nel giro di 24 ore, gli interventi dei Vigili del Fuoco. Danni anche ad arredi sui lungomari e cartellonistica. Vittima del vento anche l’insegna del Grand Hotel di Riccione.

 

(video Meteoroby)

In piazzale Boscovich il vento ha ravvivato le ceneri della fogheraccia che si è riaccesa da sola. Il forte vento, che ha colpito tutta la costa romagnola, si è esaurito nelle prime ore del mattino. Situazione critica anche a Cervia, dove il porto canale ha esondato e diverse strade sono state interrotte per piante cadute.

Mentre la costa era spazzata dal vento sono cominciate le precipitazioni che sull’Appennino hanno assunto carattere nevoso: imbiancato il monte Carpegna ma anche la parte alta di San Marino. Spruzzata di neve anche nel Montefeltro.

 

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna