sabato 23 febbraio 2019
In foto: i tabacchi sequestrati
di Redazione   
lettura: 1 minuto
sab 8 dic 2018 11:38 ~ ultimo agg. 12:43
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Le Fiamme Gialle riminesi, nel corso di un controllo in una tabaccheria di Rimini, hanno constatato che il titolo autorizzativo per la vendita dei generi di monopolio era scaduto da alcuni mesi e hanno rinvenuto oltre 9 kilogrammi di tabacchi lavorati posti nell’esercizio per la vendita. Hanno così sottoposto a sequestro i generi di monopolio, del valore di circa 3000 euro, e a verbalizzare l’illecita pratica di vendita non autorizzata. I tabacchi erano confezionati in 502 pacchetti, tra sigarette, sigari e sigaretti di vario formato e diverse marche,
La ditta titolare della tabaccheria è stata segnalata all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e ora rischia una sanzione da 5000 a 10.000. Nei casi più gravi l’abusiva vendita di tabacchi lavorati può addirittura comportare anche l’applicazione della sanzione accessoria della chiusura dell’esercizio ovvero la sospensione della licenza o dell’autorizzazione.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna