mercoledì 20 febbraio 2019
In foto: il dottor Lucchi
di Redazione   
lettura: 1 minuto
lun 12 nov 2018 15:00 ~ ultimo agg. 18:43
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La chirurgia dell’Ausl Romagna approda a Boston, al congresso annuale dell’American College of Surgeons 2018, grazie ad uno dei suoi membri il dottor Andrea Lucchi. Il medico ha illustrato un intervento svolto all’Ospedale “Ceccarini” di Riccione con una innovativa tecnica mininvasiva.

L’American College of Surgeons è l’associazione di chirurghi statunitensi e canadesi, alla quale possono aderire anche chirurghi da tutto il mondo. Quando si diventa membri (Fellow) dell’American College of Surgeons l’associazione “certifica” che il chirurgo ha una professionalità elevata. I congressi annuali del College sono momenti in cui vengono presentati i lavori e le innovazioni migliori in ambito non solo Americano ma internazionale.

Lucchi ha presentato il video di un intervento eseguito presso l’unità operativa di Chirurgia Generale di Riccione di cui è direttore facente funzioni. Si tratta di una tecnica di chirurgia oncologica di emicolectomia destra laparoscopica con asportazione completa del mesocolon eseguita in pochi centri perché molto complessa. L’intervento, eseguito per un caso di neoplasia del colon destro, comporta l’asportazione oltre che del colon destro di un numero maggiore di linfonodi rispetto alla tecnica classica. Il tutto in laparoscopia, cioè con approccio mininvasivo e con un periodo libero da malattia aumentato (secondo molteplici studi scientifici pubblicati).

Altre notizie
di Andrea Polazzi
di Simona Mulazzani
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione
FOTO
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna