Disordini nella partita col Montevarchi. Daspo per 9 tifosi del Rimini

CalcioRimini SportCronaca

12 giugno 2018, 12:11

Sono nove i provvedimenti di Daspo emessi dal Questore di Arezzo nei confronti di altrettanti tifosi del Rimini per gli incidenti avvenuti nell’aprile scorso durane la partita con il Montevarchi.
I supporters biancorossi sono accusati di aver lanciato oggetti come sedie, bottiglie, contenitori in metallo, verso la tifoseria del Montevarchi e verso le forze dell’ordine. Alcuni agenti nell’occasione hanno anche riportato ferite e sono stati costretti a ricorrere alle cure sanitarie. Durante l’incontro i tifosi accesero anche fumogeni non consentiti. Ad individuare i colpevoli è stata la squadra anticrimine del commissariato di Montevarchi in collaborazione con la Digos della questura di Rimini, grazie anche alle riprese effettuate durante i disordini dalla scientifica di Arezzo. Oltre ai Daspo, che vanno da due a cinque anni, i nove tifosi sono stati denunciati per vari reati tra cui rissa, porto di armi ed oggetti atti ad offendere, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Cinque dei nove Daspo sono stati convalidati dal Gip di Arezzo perché accompagnati dall’obbligo di firma visto che i destinatari erano già stati in passato colpiti da provvedimenti analoghi.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454