Indietro
giovedì 3 dicembre 2020
menu
Eventi Riccione

Una bottega d'arte aperta al pubblico. Tosi pensa ad un luogo dedicato agli artisti

In foto: nella bottega
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 20 nov 2017 14:57
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un centinaio di persone sabato hanno partecipato al laboratorio aperto nella bottega artistica riccionese di Anselmo Giardini. Un pomeriggio per far conoscere la modellazione della creta e le opere degli allievi che hanno frequentato il suo corso nell’ultimo anno. Tra gli ospiti intervenuti anche il sindaco. Renata Tosi ha detto di star pensando ad una destinazione in zona artigianale dedicata  ad artisti e artigiani del territorio, capace di accogliere differenti discipline ma anche ad un’area  più centrale, dove poter esporre e vendere le opere.

Anselmo Giardini è un artista che proviene  dalI’Istitito d’Arte Mengaroni e dall’Accademia delle Belle Arti di Roma – allievo di Emilio Greco e dell’incisore Lino Bianchi Barriviera, un artista eclettico, che passa dalla scultura alla decorazione, e, ama sperimentare continuamente nuovi materiali e nuove tecniche.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.