mercoledì 16 gennaio 2019
In foto: repertorio
di Simona Mulazzani   
lettura: 1 minuto
ven 19 mag 2017 11:27
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La candidata sindaco Renata Tosi interviene sulla decisione del Commissario prefettizio di trasformare i parcheggi gratuiti in stalli a pagamento nei viali Giusti, Catullo e Virgilio: “è una scelta politica che non condivido né accetto. Ritengo la decisione assolutamente sbagliata nel merito e nelle ragioni. Non c’è infatti alcun motivo economico che la possa giustificare. Ne’ motivi tecnici o di ottimizzazione del flusso di traffico nella zona”.

La Tosi approfitta per ricordare che il bilancio comunale “ha risorse di liquidità disponibili per oltre un milione e mezzo di euro, confermate dai Revisori dei conti“.

Lamenta la mancata condivisione con i cittadini, il mancato preavviso e sostiene la posizione del presidente degli albergatori, Rodolfo Albicocco che aveva spiegato come non vi fosse “neppure un motivo tecnico conseguente ad nuova mai attutata rivisitazione della circolazione del traffico urbano in quell’area“.

Il tema parcheggi spiega infine “è uno dei punti del nostro programma elettorale su cui presteremo grande impegno e attenzione. Già come precedente amministrazione siamo intervenuti con grande equilibrio e con estrema cura per renderlo non solo efficiente e allo stesso equilibrato nei suoi effetti con la quotidianità del lavoro e della sosta dei nostri cittadini, ma anche pensando di dare alla città scelte di organizzazione e di controllo del traffico in un ottica di sostenibilità ambientale e di vivibilità, soprattutto nell’area centrale della città che in certi periodi dell’anno si presta al rischio del superamento dei limiti di emissioni e di presenza degli agenti inquinanti dell’aria”.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna