sabato 19 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
sab 1 ott 2016 12:46 ~ ultimo agg. 22:19
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Secondo le rilevazioni dell’Osservatorio sul Turismo Regionale, tra gennaio e agosto 2016 si sono registrati in Regione 8.829.800 arrivi (+1,1% sullo stesso periodo del 2015) e 41.838.500 presenze (+1,5% sul 2015) .

Si segnala la performance della Riviera Romagnola, complice il meteo dell’ultimo mese e mezzo, che ha registrato una crescita sia della componente nazionale della clientela (+0,9% di arrivi, +1,0% di presenze sul 2015) che di quella internazionale (+1,3% di arrivi, +1,2% di presenze.  La Riviera ha chiuso i primi otto mesi dell’anno con un incremento sia di arrivi (5.449.000, +1,0% sullo stesso periodo del 2015) che di presenze (33.403.000, +1,1% sul gennaio-agosto 2015). Nei primi otto mesi del 2016 la Riviera registra una crescita sia della componente nazionale della clientela (+0,9% di arrivi e +1,0% di presenze sul 2015, pari rispettivamente a 4.350.000 arrivi e a 25.750.000 presenze complessive) che di quella internazionale (+1,3% di arrivi e +1,2% di presenze, per 1.099.000 arrivi e 7.653.000 presenze totali).

A fronte di un avvio d’estate incerto dal punto di vista meteorologico, i 24 giorni di sole dell’ultimo mese estivo hanno giocato un ruolo positivo nell’attirare turisti, soprattutto stranieri, con valori superiori alla media per il mercato di lingua tedesca. In agosto tra la Riviera di Comacchio e Cattolica si sono contati 1.831.000 arrivi (+2,2% su agosto 2015) e 15.021.000 presenze (+1,8% su agosto 2015), con il movimento internazionale che ha fatto registrare +4,8% di arrivi e +3,7% di presenze.

La performance positiva di agosto è confermata anche dalle rilevazioni relative alle uscite ai caselli autostradali della Riviera, con una crescita del +3,0% su agosto 2015, con gli incrementi maggiori ai caselli di Ravenna, Forlì, Cesena Nord, Valle del Rubicone e Riccione.

L’Assessore Regionale al Turismo Andrea Corsini commenta: “Siamo soddisfatti per questi dati in crescita rispetto alla già ottima annata del 2015. L’aumento di ospiti stranieri in Riviera ci conferma la validità delle azioni promozionali attuate sui mercati esteri”

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
La Giunta adotta il nuovo piano urbano

Mobilità sostenibile, ecco come cambia la città

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna