venerdì 18 gennaio 2019
In foto: la toponomastica indica il nome di Pier Paolo Ugolini
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mar 27 set 2016 10:29
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Domenica a S.Maria del Piano si è svolta la cerimonia di intitolazione di una pubblica Piazza a Pier Paolo Ugolini , vittima della “Strage di Ustica, avvenuta il 27 giugno  1980.

Alla presenza della Presidente dell’Associazione dei parenti delle vittime della Strage di Ustica, Daria Bonfietti, dei familiari del compianto Pier Paolo Ugolini, nonché dei rappresentanti della Polizia Municipale e della Stazione Carabinieri, il Sindaco del Comune di Montescudo – Monte Colombo, Elena Castellari, ha scoperto l’insegna riportante l’intitolazione della piazza e le motivazioni del riconoscimento.

Il Diacono Marcello Ugolini Sarti ha benedetto l’insegna.

Damiana Bertozzi, attrice della Compagnia Teatro della Centena ha letto alcuni passi della Sentenza-ordinanza del Giudice Priore, emessa il 1 settembre 1999 dal tribunale di Roma, intitolato “La distruzione delle prove”, che racchiude passaggi importanti e significativi. Il Giudice conclude: ” …il DC9 è stato abbattuto all’interno di un episodio di guerra aerea, guerra di fatto e non dichiarata contro il nostro Paese…Nessuno ha dato alcuna spiegazione”. Toccanti le testimonianze dei familiari e degli amici di Pier Paolo Ugolini, che hanno commosso il folto pubblico presente alla cerimonia.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna