venerdì 18 ottobre 2019
menu
Attualità Riccione

Contributo bollette acqua. A Riccione domande entro il 30 settembre

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 10 set 2016 09:58 ~ ultimo agg. 09:58
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Fino al 30 settembre tutti i cittadini del Comune di Riccione potranno presentare richiesta di contributo sulle bollette dell’acqua 2016. Si tratta di deduzioni riservate ai nuclei familiari a basso reddito applicate direttamente in bolletta, come previsto da Atersir. Per presentare richiesta di rimborso occorre essere residenti nel Comune di Riccione ed essere intestatari di un contratto di fornitura idrica domestico o condominiale. Inoltre l’Isee non deve essere superiore a 10mila euro.

Tra i documenti importanti da consegnare, oltre a tutte le fotocopie dei documenti da allegare, occorre la bolletta dell’acqua riferita al 2016. Nel 2015 sono stati 257 i beneficiari dei rimborsi riconosciuti con deduzione in bolletta.

La domanda dovrà essere consegnata all’Ufficio Protocollo del Comune di Riccione  in via Vittorio Emanuele II n° 2 nei giorni feriali: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 14.45 – giovedì dalle 8.30 alle 17.00, oppure consegnata a mano; via  posta raccomandata; – Posta Elettronica Certificata a comune.riccione@legalmail.it (riservato ai soli possessori di Posta Elettronica Certificata). Per informazioni e compilazione dei moduli ci si potrà rivolgere all’U.O. Sportello Sociale – Ufficio Assistenza e Casa del Comune di Riccione via Flaminia n° 41 (San Lorenzo) nei giorni lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10:00 alle ore 14:00, il giovedì dalle ore 10.00 alle ore 17.00. Per informazioni telefoniche contattare i numeri 0541/428911 0541/428909.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna