Indietro
menu
Coriano Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia

Fermati al cimitero di Casalecchio con tre quintali di rame rubato

In foto: il rame recuperato
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 26 gen 2016 11:53 ~ ultimo agg. 27 gen 12:39
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 1.945
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

[kaltura-widget uiconfid=”30012024″ entryid=”0_f3b8r7mf” width=”600″ height=”400″ /]

Con l’operazione Copper i Carabinieri di Riccione sono riusciti a smantellare una banda specializzata nei furti di rame. I due malviventi, un 32enne ed un 29enne entrambi italiani e residenti in provincia, avevano saccheggiato i tetti del cimitero di Casalecchio dove hanno causato danni ai danni di Anthea stimati in una prima sommaria ricognizione in circa 10mila euro. Ieri sera sono stati colti in flagrante dai militari mentre stavano portando via ben tre quintali di rame.

Non era la prima volta che tentavano il colpo visto che qualche giorno solo l’arrivo di alcuni operai li aveva fatti desistere e dare alla fuga. I due, i cui arresti sono in corso di convalida, agivano anche in pieno giorno, quando non c’era gente. Si muovevano con il loro furgone nel quale sono stati trovati i trapani necessari per lo smontaggio. I malviventi erano sotto attenzione da tempo e i carabinieri stanno effettuando verifiche per capire se hanno agito anche in altri cimiteri del territorio.