Indietro
menu
Attualità Rimini

Approvati otto interventi di riqualificazione per 620.000 €

In foto: piazza pascoli a Viserba
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
ven 4 dic 2015 13:16 ~ ultimo agg. 15:01
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min Visualizzazioni 1.872
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Grazie alla variazione di Bilancio approvata dal Consiglio comunale nei giorni scorsi che ne ha permesso il finanziamento, la Giunta comunale di Rimini ha approvato otto interventi di riqualificazione dal costo complessivo di 620.000 euro che riguarderanno il Lungomare di Viserbella tra via Spina e via Minguzzi, Piazza Pascoli a Viserba, Viale Lucio Lando a San Giuliano mare, la riqualificazione della pavimentazione stradale tra via Oliveti e viale Marconi a Miramare, i giardini di Gaiofana, la realizzazione di un nuovo campo da calcetto a cinque a Santa Giustina, la riqualificazione del manto in erba sintetica alla scuola primaria Carla Ronci di Torre Pedrera, la fornitura e posa di arredi urbani in diversi parchi e spazi urbani nel forese.

la planimetriaIl nuovo campo di calcetto a 5 al Peep di Santa Giustina, ad uso libero e dal costo di 95.000 euro, sarà realizzato nel parco in prossimità del Centro giovani vicino al parcheggio per sfruttare l’illuminazione pubblica e consentirne l’utilizzo anche in ore serali.

165.000 euro è la spesa invece prevista per la riqualificazione del lungomare Viserbella tra via Spina e via Minguzzi, su cui si interverrà con l’inserimento di aree verdi, ovvero con essenze che resistano alla salsedine e al vento come lavanda, cisto, rosmarino e rose e sulla pavimentazione, che sarà realizzata in legno composito marino di color giallo. la planimetriaInterventi previsti anche sulla pubblica illuminazione, con la sostituzione dei corpi illuminanti, primo stralcio della progressiva sostituzione su tutto il lungomare, e sugli arredi con nuove panchine, cestini, portabici.

In piazza Pascoli a Viserba (costo previsto 125.000 euro) si interverrà sulla pavimentazione, sugli arredi, sulla pubblica illuminazione ed anche sulla fontana storica della piazza.

Sarà invece sostituita l’attuale pavimentazione in cubetti di porfido, che anche a causa del passaggio dei pulman tende a deteriorarsi, a Miramare all’intersezione tra viale Oliveti e viale Marconi: la soluzione prevista (costo 60.000 euro) è quella di utilizzare l’asfalto colorato pigmentato. Prevista anche la sostituzione degli attuali dossi di plastica con una piattaforma rialzata al centro dell’incrocio.

Con l’approvazione della delibera la Giunta comunale ha affidato l’esecuzione dei lavori alla propria società in house Anthea.

Soddisfatto l’assessore ai Lavori pubblici Roberto Biagini “per essere riusciti a trovare ulteriori risorse nel bilancio a individuare le risorse per mettere in campo gli interventi di riqualificazione per queste parti della città, capaci di restituire spazi urbani migliori e funzionali, con maggiori servizi e in grado di migliorare il contesto urbano anche dal punto di vista ambientale.”

Commenta il capogruppo del PD Mattia Morolli: “Abbiamo deciso, nella proposta della maggioranza e condivisa con Sindaco e assessore, di investire nelle zone di maggiore espansione urbana, riqualificando i cuori sociali esistenti o realizzandone di nuovi. Per questo a Viserba interverremo su piazza Pascoli cosi come alla Gaiofana realizzeremo delle strutture per dotare il parco di luoghi di ritrovo e coesione.
E da Viserbella – dove si lavorerà su un primo pezzo di lungomare per valutare un possibile “format” da proporre su tutto il lungomare nord – a San Giuliano, inteevenendo su via Lucio Lando come entrata della Darsena. Infine le zone del forese, dal completamento delle strutture del parco di Santa Giustina senza dimenticare le contingenze come l’intervento per la scuola Ronci di Torre Pedrera”.