Le 5 cose che non puoi perderti di Ecomondo 2015

Ambiente

29 ottobre 2015, 12:08

La DeLorean di Ritorno al Futuro a Ecomondo 2015

in foto: La DeLorean di Ritorno al Futuro a Ecomondo 2015

Dal 3 al 6 novembre Rimini si trasforma nel luogo più green d’Europa. Da qui passano le ultime idee in tema di innovazione, sviluppo e sostenibilità. Dalla mobilità, ai rifiuti, passando per acqua, alimentazione e consumo energetico… e poi, come ogni anno non mancheranno gli ospiti speciali…

Queste le 5 cose di Ecomondo che non puoi assolutamente perdere!

1- LA MACCHINA DI RITORNO AL FUTURO

Il 21 ottobre 2015 è passata alla storia per essere la data che 30 anni fa il regista di Ritorno al Futuro parte II  impostò nella sua macchina per fare un viaggio nel futuro. La mitica DeLorean DMC-12, sarà a Ecomondo 2015. In quel film si “profetizzava” un futuro nel quale la DeLorean veniva alimentata con il dispositivo Mr. Fusion. Il suo funzionamento era semplice: l’energia utilizzata per spostare l’auto, tra passato e futuro, era prodotta da rifiuti. Un futuro sognato? No. Visto che gli scarti organici oggi vengono utilizzati come combustibile – biometano per autotrazione prodotto da scarti organici.
(L’esposizione è curata dal Consorzio Italiano Compostatori – CIC – padiglione D1).

2- PHILIPPE DAVERIO PARLERA’ DI RECUPERO

Non è sicuramente cosa consueta vedere uno storico dell’arte del calibro di Philippe Daverio occuparsi di rifiuti. Il 4 novembre alle 15 (Sala Neri, 2), il “farfallino” più noto della tv parteciperà a “Riduzione, riutilizzo, riciclo e recupero: idee, ricerche e innovazione per le mille vite della plastica”. Daverio parlerà di raccolta differenziata nell’ambito degli imballaggi in plastica, mettendo in evidenza i numeri di un circuito più che virtuoso. Basti pensare che solo nel 2014 sono stati raccolti 830mila tonnellate di imballaggi ( +8% rispetto all’anno precedente), 350mila dei quali hanno prodotto energia pulita e calore, che altrimenti sarebbe stata prodotta da combustibili fossili. Se non è arte questa…

3- GLOBAL WATER EXPO

E’ una delle principali novità di questa edizione di Ecomondo. Si tratta di un intero padiglione dedicato alle tecnologie impiegate nella filiera del ciclo idrico integrato delle acque. Un mondo affascinante quello del riciclo idrico ma soprattutto un passo indispensabile. Basti pensare che in un anno –  in Italia – sono necessari 5,2miliardi di metri cubi d’acqua solo per uso privato. Il 30% dell’acqua trattata viene “recuperata” nel settore agricolo ma molta se ne perde anche per strada. Infatti si stima che su 470mila km di tubazioni, il 32% di “oro blu” si perda lungo il percorso fatto per arrivare nelle nostre case. (Padiglione D3).

4- ALIMENTAZIONE E STILI DI VITA SOSTENIBILI

Sarà il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti a occuparsi in prima persona di spreco di cibo e di sistemi sostenibili per l’industria alimentare. Dalla Fiera di Rimini, infatti, sarà lui a lanciare il progetto Spreco Zero: “Alimentazione e stili di vita sostenibili” (conferenza stampa il 3 novembre alle 14, Agorà H2R Hall Sud). Si andrà avanti, il 4 novembre, alle 10 (Sala della Chimica Verde) quando si parlerà della possibilità di andare “Verso una catena alimentare a zero rifiuti: tecnologie abilitanti per la sostenibilità dell’industria alimentare e la gestione dei rifiuti in una prospettiva di economia circolare”. Stiamo parlando di grandi numeri. Basti pensare che con le sue 310mila imprese, quello Agroalimentare è il settore produttivo più grande dell’Unione Europea, 4milioni di addetti e 1000miliardi di fatturato.

5 -MERITANO UNA VISITA… SAL.VE E H2R

SAL.VE. è il Salone del Veicolo per l’Ecologia, organizzato in partnership con ANFIA. Stando ai dati disponibili, la flotta italiana di veicoli ecologici è obsoleta, infatti molti dei centri storici italiani sono attraversati da mezzi inquinanti e rumorosi. Si può sicuramente lavorare su questo fronte. (Settore A7-C7 – ingresso Ovest).
H2R – Mobility for sustainability, è il più importante salone italiano dedicato e alla mobilità sostenibile. Anche questo si svolgerà in corrispondenza con Ecomondo 2015. Qui verranno proposte soluzioni dal minor impatto ambientale e ricerca in campo automobilistico, nuove opportunità di sviluppo economico nel settore della mobilità grazie all’incontro dei suoi protagonisti con il mondo del green business.

-

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454