Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Riccione

Maltratta e minaccia i genitori. Arrestato 31enne con problemi di droga

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 6 ago 2014 17:24 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Schiaffi, insulti, tra le mura domestiche ma anche in luoghi pubblici, cui seguivano telefonate dei genitori ai carabinieri, ricoveri in ospedale, spesso anche nel reparto di psichiatria. Nel mese di luglio i militari sono intervenuti quattro volte, solo in un caso il padre aveva sporto querela, benché in un primo momento avesse detto di essere caduto dalla scale per non mettere nei guai il figlio. Rubava i gioielli di famiglia e li vendeva ai compro oro per rimediare i soldi per la droga, aveva spezzato un anello di diamanti della madre per farsi con la pietra un orecchino. I genitori, per amore del figlio, hanno sempre subito in silenzio. Fino a ieri. Alle 4 del mattino, il 31enne sotto l’effetto dell’alcol, è stato bloccato da un buttafuori di un locale al Marano, mentre spaccava gli specchietti delle auto in sosta. Sul posto, di li a poco sono arrivati i carabinieri e i genitori. Il giovane alla vista della madre le si è scagliato contro. Portato in ambulanza in ospedale alle 6 si è ripresentato a casa e, con rabbia, ha cominciato a prendere a calci la porta della camera da letto dei genitori, tanto da costringerli a chiamare i carabinieri, che lo hanno convinto a farsi riportare in pronto soccorso. Alle 14 è tornato di nuovo a casa e al rifiuto della madre di aprirgli ha sfondato la porta d’ingresso. La donna, esasperata, si è vista costretta a richiedere ancora una volta l’intervento delle forze dell’ordine che hanno arrestato il 31enne per maltrattamenti in famiglia. E’ in carcere a Rimini in attesa di convalida.

Notizie correlate
di Redazione