Indietro
menu
Cronaca Riccione

Non paga il conto e viene sequestrato e picchiato dai camerieri

In foto: Sono finiti nei guai i due titolari e quattro camerieri di un noto ristorante pizzeria del Centro di Riccione.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 16 gen 2008 15:00 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Le accuse che ieri hanno portato alla denuncia dei sei da parte dei carabinieri sono di esercizio arbitrario delle proprie ragioni, sequestro di persona e lesioni. I fatti risalgono alla notte tra l’11 e il 12 agosto scorso quando gli indagati avrebbero portato un 18enne di Asti nel seminterrato della pizzeria per perquisirloo e poi picchiarlo. Il ragazzo, intorno alle 22.30, aveva cenato nel ristorante con un gruppo di amici che poi però se ne erano andati senza pagare, lasciandolo solo nel locale e senza i soldi necessari per saldare l’intero conto. A questo punto sarebbe scattata la rivalsa nei suoi confronti da parte dei denunciati. Il giovane, che ha poi sporto denuncia, era stato rilasciato solo intorno alle 4.30 del mattino e senza i documenti d’identità.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.