Indietro
menu
Politica Riccione

Inalterati per il 2008 gli stipendi degli amministratori comunali

In foto: La Giunta di Riccione ha deciso di confermare gli stipendi degli amministratori comunali che resteranno quindi identici a quelli degli ultimi due anni. www.comune.riccione.rn.it
di    
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
gio 24 gen 2008 13:15 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Come previsto poi dalla nuova Finanziaria sparisce l’indennità di funzione sostitutiva del gettone di presenza per i consiglieri comunali. È stato poi presentato in giunta il progetto Deejay Square che sarà realizzato con Radio Deejay. Si partirà a Pasqua con tre giorni di diretta da Piazzale Roma e il concerto di Roy Paci, e si proseguirà poi per tutta l’estate. Il costo dell’iniziativa di Pasqua sarà 30mila euro, per il 90% a carico degli sponsor.

La nota diffusa dal Comune di Riccione

INDENNITA’ DI FUNZIONE AGLI AMMINISTRATORI – ANNO 2008

(Ass.re Affari Generali Galli Fabio)

La Giunta comunale ha deciso di confermare gli stipendi degli amministratori comunali.
Sindaco, Assessori e Presidente del consiglio comunale percepiranno, nel 2008, la stessa indennità di funzione del biennio precedente. Lo stesso compenso percepito nel 2007 e nel 2006 (Legge n. 266 del 23.12.2005 art. 1 comma 53Legge Finanziaria), anno in cui la legge impose una rideterminazione dei compensi in riduzione del 10% rispetto a quelli percepiti nel 2005.
Le cifre attualmente corrisposte e in vigore anche per l’anno 2008 sono le seguenti (compensi lordi x 12 mensilità e senza contributi pensionistici):

– Indennità Sindaco €. 3.665,70 mensili;

– Indennità Vice Sindaco €. 2.016,00 mensili;

– Indennità Assessori €. 1.649,70 mensili;
(I suddetti importi sono dimezzati per i lavoratori dipendenti non collocati in aspettativa);
– Indennità Presidente C.C. €. 1.649,70 mensili;
(Il suddetto importo è dimezzato essendo il Presidente C.C. lavoratore dipendente non collocato in aspettativa).
Sparisce, inoltre, l’indennità di funzione sostitutiva del gettone di presenza per i consiglieri comunali, a seguito dell’entrata in vigore della nuova Legge Finanziaria per l’anno 2008 che ha introdotto le seguenti importanti modificazioni alle indennità degli Amministratori

– è abrogata l’indennità di funzione sostitutiva del gettone di presenza per i Consiglieri comunali. Resta, pertanto, il solo gettone di presenza, la cui corresponsione è comunque subordinata alla effettiva partecipazione del Consigliere a consigli e commissioni.

– In nessun caso l’ammontare dei gettoni percepito nell’ambito di un mese da un Consigliere può superare l’importo pari ad un quarto dell’indennità massima prevista per il rispettivo Sindaco.

– L’indennità di funzione del Presidente del Consiglio comunale, del Vice Sindaco e degli Assessori resta articolata in rapporto alla misura della stessa stabilita per il Sindaco ed occorre ancora fare riferimento al D.M. 4/4/2000 n° 119;

– Non possono più essere incrementati i gettoni di presenza sulla base del comma 11 dell’art. 82 del D.Lgs. n° 267/2000, ferme restando le possibilità di maggiorazione previste dall’art. 2 del D.M. n° 119/2000 al soddisfacimento dei requisiti ivi previsti. Possono essere incrementate solamente le indennità di funzione dei Sindaci e degli Assessori con delibera di Giunta e l’indennità del Presidente C.C. con delibera di Consiglio comunale.
Rimane invariato anche l’importo del gettone di presenza dei Consiglieri Comunali pari ad €. 57,60 a seduta (di consiglio e commissione);
Alla relazione approvata questa mattina dalla giunta, seguirà l’effettivo atto di deliberazione per la determinazione dei compensi.

PROGETTO DEEJAY SQUARE 2008. (Ass.re al Turismo Lucio Berardi)

L’Assessore al Turismo ha presentato questa mattina alla giunta comunale le linee guida del progetto Deejay Square che verrà realizzato con Radio Deejay per la stagione estiva 2008.
La partnership con Radio deejay, prima radio privata in Italia (quasi 6 milioni di ascolti giornalieri), oltre a prevedere un ricco programma di eventi e appuntamenti per tutto il periodo estivo, garantirà anche una comunicazione costante della destinazione Riccione con trasmissioni in diretta da una postazione radiofonica allestita nel cuore di Viale Ceccarini.
A partire dal week end di Pasqua, un ricco calendario di eventi e appuntamenti all’insegna della musica animerà la città di Riccione: a Pasqua, con tre giorni di diretta radiofonica da Piazzale Roma con il concerto di Roy Paci;
L’evento pasquale sarà l’occasione per lanciare il progetto di collaborazione con il network radiofonico che accompagnerà Riccione per tutta l’estate con dirette radiofoniche nel cuore della città e musica dal vivo nei mesi di luglio ed agosto.
Il costo dell’iniziativa di Pasqua è di 30.000 euro, il 10% sarà finanziato dal Comune, mentre il restante 90% verrà coperto dagli sponsor.