Indietro
menu
Rimini

Arriva il nuovo elenco telefonico: difesa o trappola per la privacy?

In foto: In questi giorni stanno arrivando anche nelle case dei riminesi i moduli per aggiornare gli elenchi telefonici. Le nuova norma della privacy prevede che il cittadino possa scegliere quali dati rendere pubblici e chiedere di non ricevere più pubblicità. Ma che ne pensano i riminesi della novità?
www.provacy.it
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 30 gen 2005 12:05 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

l vecchio elenco del telefono che conoscevamo non ci sarà più. A noi la facoltà di come cambiarlo: se arricchirlo di informazioni sul nostro conto, come numero del telefonino, email o professione, che non sarà più così limitata agli ing. Dott. Rag. o avv. Ma si può anche difendere la propria privacy. Sui nuovi elenchi, dal 2006 ci si potrà stare limitandosi al cognome, omettendo l’indirizzo o il numero civico. Se non si risponde al questionario, sull’elenco restano i dati attuali. I riminesi guardano alla novità con curiosità e scetticismo. Ma loro sull’elenco, il cellulare sono disposti a metterlo?

Int. Parte uno

Altra possibilità, quella di decidere di non ricevere più pubblicità per telefono o per posta. Una novità rivoluzionaria, sempre che diventi realtà.

Insomma, anche i riminesi alla privacy ci tengono. Il nuovo elenco potrebbe migliorare le cose. Sulla possibilità di liberarsi dalla pubblicità, invece, sono molto meno ottimisti. Tanto, dicono, in un modo o nell’altro nelle nostre case la pubblicità ci entrerà lo stesso

 
Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO