martedì 22 gennaio 2019
In foto: Mercoledì i carabinieri di Rimini hanno arrestato per ricettazione Radu Sori, un rumeno di 30 anni. Nella sua roulotte, al campo nomadi di via Islanda, sono stati trovati in un sacchetto nascosto sul fondo di una cassettiera, 20 anelli, 17 paia di orecchini, 9 bracciali, 11 collane, 13 ciondoli, 1 orologio, per un totale di 300gr di oro, 2 telefoni cellulari e un autoradio con lettore CD. L'autoradio e una delle catene d'oro, rubate pochi giorni prima, sono stati restituiti ai proprietari; il rumeno è detenuto al carcere di Rimini.
di    
lettura: 1 minuto
ven 1 ott 2004 20:05 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Mercoledì i carabinieri di Rimini hanno arrestato per ricettazione Radu Sori, un rumeno di 30 anni.
Nella sua roulotte, al campo nomadi di via Islanda, sono stati trovati in un sacchetto nascosto sul fondo di una cassettiera, 20 anelli, 17 paia di orecchini, 9 bracciali, 11 collane, 13 ciondoli, 1 orologio, per un totale di 300gr di oro, 2 telefoni cellulari e un autoradio con lettore CD. L’autoradio e una delle catene d’oro, rubate pochi giorni prima, sono stati restituiti ai proprietari; il rumeno è detenuto al carcere di Rimini.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna