domenica 20 gennaio 2019
In foto: Sono state complessivamente 86 le patenti ritirate dalla Polizia stradale di Rimini nel corso dell'apposito servizio contro le stragi del sabato sera disposto dal Dipartimento di Pubblica sicurezza chiamato 'Guido con prudenza-zero alcol tutta la vita'
di    
lettura: 1 minuto
lun 19 lug 2004 08:12 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nel servizio, svolto da venerdì sera all’ alba di domenica, sono stati controllati 492 conducenti: 216 di
questi, trovati negativi al controllo con l’etilometro, sono
partiti ricevendo in dono il biglietto d’ingresso gratuito per
una discoteca della Riviera. 84 patenti sono state ritirate per
guida in stato di ebbrezza e due per uso di stupefacenti.
Ma non tutti i controlli sono filati proprio lisci: Leonardo
Cerioni, 23enne di Jesi (Ancona), nonostante l’alcol nel sangue ed
una guida spericolata, era sfuggito alle molte pattuglie fino a quando sabato notte
ha saltato un incrocio rischiando di travolgere un’auto dei
carabinieri. Bloccato e sottoposto al test, alla certificazione del suo stato di ebbrezza si é scagliato contro la pattuglia di militari
del radiomobile della Compagnia di Rimini intervenuti con l’attrezzatura per l’esame. Il marchigiano é stato arrestato per
resistenza a pubblico ufficiale e denunciato a piede libero per
guida in stato di ebbrezza. Due carabinieri, leggermente
contusi, sono stati costretti a farsi medicare all’ospedale
Infermi di Rimini.

Notizie correlate
di Redazione
di Maurizio Ceccarini
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna