giovedì 22 agosto 2019
menu
In foto: Nella notte, poco dopo le 3, i Carabinieri e la Polizia Municipale di Rimini hanno arrestato un 17enne marocchino , per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 28 lug 2004 13:00 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Carabinieri e Vigili, appostati sulla spiaggia nei pressi di un locale notturno di Marina Centro, hanno notato due giovani dirigersi verso il mare. Dopo aver parlato tra loro, uno dei due con fare sospetto, ha estratto dal marsupio qualcosa che ha consegnato all’altro.
Gli investigatori li hanno subito bloccati. I due, entrambi marocchini, sono residenti in provincia di Verona.
L’acquirente ha consegnato subito lo stupefacente appena acquistato, mentre la perquisizione personale dello spacciatore ha permesso di rinvenire quasi 50 grammi di hascisc già suddivisi in dosi. Oltre a quasi 200 euro tutti in banconote di piccolo taglio, ritenute provento di spaccio.
Ai loro piedi, appena nascosti nella sabbia, sono stati trovati anche 2 grammi circa di cocaina.
Il giovane arrestato, dopo le formalità di rito, é stato condotto il carcere minorile di Bologna su disposizione della Procura dei Minori.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna