Indietro
menu
Cronaca Rubicone

Arrestati a Savignano grossisti dello spaccio con un kg e mezzo di hascisc

In foto: I carabinieri hanno arrestato a Savignano tre presunti spacciatori originari del Marocco in un'operazione che ha portato al sequestro di un chilo e mezzo di hascisc e 50 grammi di marijuana.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 12 set 2003 18:35 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Gli arrestati sono Malika El Nassibi, 23 anni, Ammed El
Aloui, 32, e Khoudirate Azzeddine, 29; solo Azzedine é regolare
sul territorio italiano e residente a Nettuno.

La banda, che avrebbe avuto il punto di riferimento nella
giovane donna, gestiva secondo gli inquirenti il mercato della
zona del Rubicone.
L’operazione é scattata quando i
carabinieri hanno avuto la certezza che la donna doveva fare
rifornimento nel casolare in aperta campagna dove abitava, nelle
campagne di Savignano.
In un cassetto dell’armadio sono stati
trovati quattro pani di hascisc per un peso complessivo di un
chilo e mezzo. In un altro mobile sono stati rinvenuti 50 grammi
di marijuana. Sequestrati anche 4.000 euro in contanti.