mercoledì 16 gennaio 2019
In foto: Una regia unica per la lotta all’abusivismo, sanzioni anche a chi acquista merce contraffatta e stop al permissivismo. La CGIL di Rimini interviene con decisione sulla questione dell’abusivismo, un tema che sta accendendo questo inizio di estate, e chiede alle amministrazioni locali di scuotersi dall’immobilismo.
di    
lettura: 1 minuto
ven 22 giu 2001 12:32 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il commercio abusivo è un reato, taglia corto il segretario provinciale della CGIL di Rimini Roberto Battaglia, e va combattuto come tale, intervenendo alla radice e non solo contro il venditore, che spesso è l’ultimo anello della catena. Per contrastare il fenomeno, la CGIL ha attivato anche una campagna nazionale contro l’abusivismo. Il commento di Roberto Battaglia.

Notizie correlate
di Redazione
Una vicenda che fa discutere

Arresti alla casa per anziani. I commenti

di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna