Indietro
domenica 19 maggio 2024
menu
L'iter per il Romeo Neri

Nuovo Stadio, chiesti approfondimenti. L'interesse pubblico slitta di 10 giorni

In foto: Un rendering del progetto Nuovo Stadio
Un rendering del progetto Nuovo Stadio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 16 apr 2024 17:56 ~ ultimo agg. 17 apr 11:43
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si allungano di una decina di giorni le tempistiche per verificare l’interesse pubblico della progetto per il nuovo stadio di Rimini. In relazione alle richiesta di integrazione tecnica di alcune parti della proposta, fa sapere l’amministrazione, sono stati concessi alla società Aurora Immobiliare 11 giorni di proroga per presentare al gruppo tecnico di lavoro comunale le richieste integrazioni tecniche. Il termine per l’assunzione della proposta privata ad opera di interesse pubblico da parte comunale si sposta dal 10 al 21 maggio. Gli approfondimenti richiesti riguardano alcuni singoli aspetti del progetto di fattibilità tecnica economica.

Il gruppo tecnico voluto dal comune si era insediato il 20 marzo scorso col compito di esaminare nel dettaglio il documento depositato l’11 marzo dal Raggruppamento temporaneo di Imprese costituito da Aurora Immobiliare e Rimini Calcio. La valutazione dell’interesse pubblico dell’intervento proposto è uno step indispensabile per poter procedere con le successive fasi della progettazione.

Il nuovo Neri potrà ospitare 12.200 spettatori, tutti i posti saranno coperti e gli spalti saranno avvicinati al terreno di gioco. Sarà invece mantenuta la facciata storica. Uno stadio da vivere tutto l’anno, a prescindere dagli eventi sportivi: sarà dotato infatti di bar e ristoranti sempre accessibili ed altre strutture come ambulatori e negozi. Un intervento da circa 35 milioni.