Indietro
menu
con la jolette

Montagnaterapia. La prima escursione del CAI parte dalla Rimini d'inverno

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 5 feb 2023 14:58 ~ ultimo agg. 18:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sono partite oggi, con la prima escursione, le attività 2023 del gruppo Montagnaterapia del CAI di Rimini. Per gli appassionati questa mattina c’è stata una prima “sgambata” di circa 7,5 km, in compagnia di persone disabili che hanno il desiderio di montagna. Grazie alla Jolette, una speciale carrozzina monoruota un ospite, infatti, può fare il percorso, in sicurezza e comodità, assistito dai volontari del gruppo. La prima uscita è stato un percorso cittadino, con qualche leggero dislivello. La partenza è stata dal Ponte di Tiberio, e di li il gruppo ha percorso il centro storico fino all’arco poi poi scendere verso il mare lungo il parco Cervi, poi piazzale Kennedy, il lungomare, il molo del porto e il ritorno verso il borgo San Giuliano.

Per la sezione riminese del CAI una delle tante iniziative promosse con l’idea che la montagna è per tutti.