Indietro
menu
allestiti sei palchi

A Bellaria-Igea M. capodanno diffuso con Dik-Dik, Qluedo e Ridillo

In foto: Qluedo
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 28 nov 2022 14:32 ~ ultimo agg. 14:34
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sarà un Capodanno diffuso quello che animerà Bellaria-Igea Marina. Il programma per salutare l’anno nuovo prevede una serata rivolta a tutte le età partendo dai più piccoli con il “Capodanno dei bambini” alle 20.30 in Piazza Matteotti dove andrà in scena lo spettacolo per bambini e famiglie “Coccole Sonore”. Dalle 23 sono in programma concerti musicali in vari punti spettacolo lungo il viale pedonale P. Guidi (Isola dei Platani): sei i palcoscenici previsti. Al Palco della Stazione si esibirà lo storico gruppo italiano “Dik Dik” che farà risuonare i suoi più grandi successi da “Sognando la California” a “L’Isola di Wight” riportando il tipico sound degli anni ’60 ad oggi; procedendo verso la Biblioteca A. Panzini si incontrerà poi la consolle targata M2o con i Dj Andrea Mattei e Matteo Mandrelli con brani disco. In Via Pascoli la band Qluedo con musiche dance degli anni ‘80/’90 e contemporanee e sulle note in stile funk-soul italiano, il gruppo Ridillo salirà sul palco all’angolo di via Dante. Per il divertimento dei più piccoli e degli amanti dei cartoni animati, la band Animeniacs proporrà e sigle dei cartoni animati all’altezza di via Lamone. Sul palco di Piazza Matteotti, proseguirà la musica dedicata ai bambini.

Il Capodanno diffuso di Bellaria Igea Marina segue un format già collaudato negli anni, di tipo e trasversale che ben si adatta a tutta la famiglia.” Spiega il Direttore Artistico Andrea Prada.

Un percorso musicale diffuso – spiega il Presidente di Fondazione Verdeblu, Paolo Borghesi – lungo il viale pedonale: durante tutta la serata saranno aperte le installazioni della Snow Globe, Realtà Virtuale, Pista Bumpers“. Anche molti esercizi commerciali dell’isola dei Platani saranno aperti.

Il Capodanno sarà una grande festa in piazza per tutta la popolazione e per ogni età, residenti e turisti – aggiunge il Sindaco Filippo Giorgetti -. Tutta la famiglia, quella con i bambini fino all’anziano, potrà trovare la sua musica del cuore