Indietro
menu
i casi comune per comune

Report Ausl. In Romagna il contagio e i ricoveri tornano a scendere

In foto: repertorio
di Maurizio Ceccarini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 14 set 2022 15:56
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo lo stop della scorsa settimana, in Romagna il contagio torna a calare sia in termini assoluti che percentuali. Tra il 5 e l’11 settembre in Romagna si sono registrati 2.619 nuovi casi (-425 sulla settimana precedente) su 15.595 tamponi molecolari e antigenici, con una percentuale di positività del 16,8% (il 18,4% la settimana precedente).
Il totale dei pazienti scende sotto quota cento: da 107 a 98 pazienti, di cui ricoverati in terapia intensiva (rispetto a tre). In provincia di Rimini, dove comunque la discesa non si era fermata neanche la settimana scorsa, i nuovi casi sono stati 647 rispetto ai 682 della settimana precedente. Quasi ferma invece la discesa dei casi attivi: da 793 a 790.


Complessivamente sono stati sospesi 130 operatori tra dipendenti e convenzionati in tutta l’azienda USL della
Romagna. La percentuale dei sospesi sul totale degli operatori con obbligo vaccinale è inferiore al 1% in tutti gli
ambiti territoriali e non si apprezzano sostanziali differenze tra Cesena, Forlì, Rimini e Ravenna .

Meteo Rimini
booked.net