Indietro
menu
assemblea con polemiche

Marinai di salvataggio bellariesi: incomprensibile scelta di non prorogare

In foto: foto di gruppo in assemblea
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 9 set 2022 12:17 ~ ultimo agg. 12:35
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Giovedì sera si sono riuniti in assemblea sindacale i marinai di salvataggio di Bellaria-Igea Marina presso il Circolo Alta Marea. La decisione del Sindaco di non sostenere la proroga del servizio di salvamento al 18 settembre ha lasciato grande amarezza tra i lavoratori. La mancata opportunità di ampliare la durata della stagione balneare assieme agli altri Comuni costieri, si legge in una nota firmata da Mirco Botteghi della Filcams CGIL e Sonia Lorenzini della Fisascat CISL – non appare in alcun modo comprensibile.

È stata espressa forte preoccupazione per i rischi verso i quali andranno incontro i bagnanti senza il lavoro qualificato dei marinai di salvataggio. L’assemblea si è conclusa con un appello al Sindaco affinché riveda le proprie posizioni favorendo attraverso un’ordinanza il prolungamento della stagione balneare per turisti, cittadini e lavoratori del mare.