Indietro
menu
domenica 18 settembre

Le cargo bike protagoniste "sostenibili" di un pomeriggio di festa

In foto: la presentazione dell'evento
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
gio 15 set 2022 15:44 ~ ultimo agg. 16:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si svolgerà domenica 18 settembre, in occasione della settimana europea della mobilità sostenibile, la quarta edizione di Cargo Bike Revoution, un evento nato dalla passione per questo mezzo che arriva dal nord Europa ma che sta conquistando anche Rimini. L’appuntamento torna con il claim: “orgogliosi di far parte di una nuova mobilità urbana” e si trasforma in Pride. Domenica ci sarà un expo di mezzi di tutti i tipi e dimensioni, ci sarà possibilità di fare il check up alla propria due ruote e poi musica, intrattenimento e area bimbi. Il ritrovo sarà alle 17,30 in piazza Malatesta, da dove partirà un festoso e colorato corteo alla volta del mare.

Cargo Bike Revolution – spiegano i promotori – dà modo a tutti gli appassionati del settore di pedalare insieme, condividere esperienze, storie e, perché no, bere e mangiare insieme qualcosa di buono! Con Cargo Bike Revolution i partecipanti avranno l’opportunità di conoscere nuovi prodotti, veicoli e funzionalità a supporto dei loro spostamenti quotidiani, e proporre attività e interventi atti a favorire lo sviluppo della mobilità sostenibile e la diffusione delle cargo bike e di tutti i veicoli green quali mezzi di trasporto alternativi al veicolo motorizzato privato per avere una città più
sostenibile, avviare comportamenti virtuosi e raggiungere una migliore qualità della vita.

Ad aprile le “danze” saranno i passi di Kschool Rimini Hip Hop Dance, che coinvolgeranno tutti i partecipanti. Da Piazza Malatesta il grande corteo festoso si metterà in viaggio, raggiungerà l’Arco d’Augusto passando da Piazza Tre Martiri, attraverserà il Parco Cervi e farà tappa al Bike Park di Rimini da via Roma. Da qui, proseguirà in direzione mare attraverso via Principe Amedeo e il nuovo tratto del Parco del Mare. Tappa finale piazzale Kennedy con DJ set, intrattenimento e alcuni stand per fare aperitivo insieme e goderci il tramonto.

Le proposte
● Info Point
Info point Cargo Bike Revolution e Bike Park Rimini!
Con noi saranno presenti anche Anthea Scuola Sostenibile e Spazio Coop… Insieme per una
nuova mobilità!
● Area bimbi
Cargo Bike Revolution è divertimento per tutta la famiglia.
Nell’area bimbi giochi ed intrattenimento con i giochi di Ludobus per scombussolare la mente e la
manualità.
● Magic Point
C’è un pò di magia nell’aria a Cargo Bike Revolution. Animazione per i rivoluzionari della nuova
mobilità con il fenomeno del magico intrattenitore Kevin (Teatro È Libertà ) Uno spettacolo…
Unico!
● Musica
Su le mani ed il volume è tempo di divertirsi insieme. A farci tenere il ritmo Born In February per
farci ballare fino alle ore 21.30! Pronti a scaternarvi?
● Food & Drink
Sinonimo di socialità e divertimento attorno al buon cibo.
Arrosticini, olive ascolane e patatine… Con noi sarà presente Gradella!
Tutto è nato dal gelato, ma pian piano ha lievitato… Fino ad arrivare a Cargo Bike Revolution!
Sarà con noi anche la gustosa cargo bike di Claretta per una sosta dolcissima!
Hai mai bevuto da una cargo bike? Beh questa è la giusta occasione. E poi che birra!
Potrai gustare quella di Amarcord, Birrificio Familiare Indipendente. Italian Beer from Rimini,
since 1997.
● Area Check-Up
Parteciperai in bicicletta? Durante l’evento sarà possibile sottoporre il tuo mezzo ad un check-up!
L’analisi gratuita sarà affidata a Ciclofficina Rimini.
● Expo
Di cargo e biciclette ce ne sono di ogni tipologie e dimensioni. Vi aspettano per farsi conoscere in
tutte le sue variabili con World Dimension e AspassoBike. Per noleggiarne una in occasione dell’evento puoi rivolgerti a Manolo Cargo Bike o Bike Park
Rimini.
L’evento è organizzato da: Cargo Bike Revolution Team, Bike Park Rimini e Manolo Cargo Bike, con la partecipazione di Anthea Rimini, la collaborazione dei Musei Comunali, il patrocinio del
Comune di Rimini e nell’ambito del progetto europeo City Changer Cargo Bike. L’immagine del manifesto è stata realizzata da Monica Gori Illustrazioni.