Indietro
menu
per otto serate

Coreografie volanti, proiezioni e piazza Malatesta si trasforma nei giardini di Peter Pan

In foto: la presentazione con Monica Maimone e il sindaco Jami Sadegholvaad
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 26 lug 2022 14:09 ~ ultimo agg. 19:13
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Una piazza narrativa che lascia spazio al sogno“. Così la regista Monica Maimone descrive piazza Malatesta che torna ad essere protagonista di uno spettacolo della Festi Group. “Lo scorso anno – prosegue Monica – per l’inaugurazione del museo Fellini abbiamo fatto volare il maestro con dei palloncini, quest’anno torniamo a volare e lo facciamo con Peter Pan“.

Ci piacerebbe che come nelle grandi capitali del mondo questo tipo di appuntamenti fossero ciclici e rendessero il cuore di Rimini ancora più attrattivo” aggiunge il sindaco Jamil Sadegholvaad.

Coreografie volanti e videoproiezioni d’autore di Matthias Schnabell e di Edoardo Maimone accompagneranno i bambini, ma anche gli adulti, nel magico mondo dell’eterno bambino. Si incontrerà Peter Pan a soli 7 giorni di vita nei giardini di Kensigton, il luogo in cui imparò a volare, attorniato da fatine e personaggi onirici. Lo spettacolo è tratto dal testo di J. M. Barrie che sta alla base della creazione del mito di Peter Pan e Wendy.

Per otto serate da fine luglio a metà agosto, il venerdì e il sabato, piazza Malatesta si trasforma in una vera piazza dei sogni, un luogo dove tutto può succedere. I suoi spazi verdi diventano i Giardini di Kensington, lo specchio d’acqua si trasforma nel Lago dei giardini dove i velieri solcano il cielo e dove navigano le barchette degli adulti. La Torre del castello diventa l’Isola degli Uccelli. A fare da sfondo, le videoproiezioni ispirate ai disegni di Arthur Rackham, l’illustratore britannico di epoca vittoriana che raffigurò non solo i romanzi di Berry, ma anche Alice nel Paese delle meraviglie di Lewis Carrol e Canto di Natale di Charles Dickens, tra gli altri.

In ogni serata, lo spettacolo ad ingresso gratuito, sarà ripetuto per due volte. La durata è di circa 20 minuti. Negli stessi giorni il Fellini Museum e il PART– Palazzi dell’arte Rimini saranno aperti al pubblico in via straordinaria dalle 20 alle 24, con ingresso gratuito.

LUGLIO

venerdì 29: ore 21:30 con replica ore 22:30

sabato 30: ore 21:30 con replica ore 22:30

 

AGOSTO

venerdì 5: ore 21:30 con replica ore 22:30

sabato 6: ore 21:30 con replica ore 22:30

venerdì 12: ore 21:30 con replica ore 22:30

sabato 13: ore 21:30 con replica ore 22:30

domenica 14: ore 21:30 con replica ore 22:30

lunedi 15: ore 21:30 con replica ore 22:30