Indietro
menu
De Sio: vittoria di tutti

Operazione Free Credit. Consiglio approva OdG Lega su costituzione parte civile

In foto: il capogruppo De Sio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 25 mar 2022 18:01
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il consiglio comunale di Rimini ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno della Lega dal titolo “Rimini si costituisce sulla legalità”.

L’ordine del giorno impegna il Comune di Rimini alla costituzione di Parte civile nell’instaurando procedimento penale relativo alla naxi truffa da oltre 400 milioni di cui all’operazione della Guardia di Finanza “Free credit”.
Commenta il capogruppo Luca De Sio: “l’operazione, definita dalla stessa GdF come “una articolata operazione criminale con base operativa a Rimini” è stata “una coltellata al cuore per la nostra comunità; foss’anche solo per l’immagine di Rimini. Questa delibera, voglio riconoscerlo, è una vittoria di tutti. E in primis della Lega – da sempre attenta alla lotta alla criminalità – e del nostro gruppo, a dimostrazione della serietà del nostro lavoro in Consiglio. Un gruppo che in questa vicenda ha preferito evitare facile polemiche. A noi interessava il merito. A noi interessava emettere un grido di legalità. A noi interessava ed interessa Rimini”.

“E così il consiglio ha approvato all’unanimità un odg della minoranza, peraltro “scomodo” per la Giunta e non precedentemente concordato con la maggioranza. Si dice essere stato un evento più unico che raro nella storia del nostro Consiglio. E – io personalmente e noi come gruppo – siamo orgogliosi di aver recitato il ruolo principale in questa vicenda”.