Indietro
menu
invitati all'ariston

Trasferta sanremese per Tosi e Caldari. E già si pensa all'estate

In foto: Tosi e Caldari all'esterno dell'Ariston
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 4 feb 2022 17:06 ~ ultimo agg. 17:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Trasferta sanremese per l’amministrazione comunale di Riccione invitata dagli organizzatori del Festival di Sanremo. Presenti al Teatro Ariston, il sindaco Renata Tosi e l’assessore al Turismo, Sport e Cultura, Stefano Caldari. Per la delegazione riccionese, la presenza al Festival di Sanremo oltre ad essere un importante momento di incontro nazionale, è stata anche l’occasione per avviare collaborazioni nell’ambito dell’intrattenimento in previsione della prossima estate.

Stiamo già predisponendo un cartellone eventi interessanti per l’estate 2022, la prima forse con un rigore ridotto, come annunciato l’altro ieri dal Consiglio dei ministri – ha detto l’assessore Caldari -. L‘annuncio di Draghi di mercoledì che ha confermato l’intenzione del Governo italiano di superare i divieti, ci vede pronti e scattanti. Siamo già a lavoro per dare più possibilità di promozione, intrattenimento e di qualità di prodotto turistico alla nostra città. In concreto stiamo valutando con partner di portata nazionale ad un momento che esalti al massimo il brand Riccione, quindi con un richiamo alto sia in termini di qualità che di pubblico, compresa la fascia di età. Un impegno quello di questa amministrazione che non si è posto limiti nel progettare e prospettare alla città sempre nuove e interessanti occasioni. Crediamo nel nostro prodotto turistico e nel nostro brand per cui anche oggi stiamo lavorando per superare tutti gli ostacoli che la pandemia negli ultimi due anni ci ha imposto“.