Indietro
menu
la sentenza

Condanna all'ergastolo per l'assassino di Sonia Di Maggio

In foto: Sonia di Maggio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 15 feb 2022 17:58 ~ ultimo agg. 16 feb 14:24
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La Corte d’Assise di Lecce ha condannato all’ergastolo Salvatore Carfora, il 39enne di Torre Annunziata che il primo febbraio dello scorso anno uccise a coltellate la sua ex compagna, la 29enne riminese Sonia Di Maggio.

Sonia si era da poco trasferita nella frazione di Specchia Gallone, nel Salento, dove viveva con il nuovo compagno. Carfora la sorprese mentre passeggiava in strada, proprio in compagnia dell’uomo per cui lo aveva lasciato, e la accoltellò. La sua fuga però durò poco. All’alba del giorno seguente la polizia lo fermò alla stazione di Otranto. La Corte, oltre all’ergastolo, ha disposto per lui anche l’isolamento diurno per un anno.