Indietro
lunedì 30 gennaio 2023
menu
le previsioni

Meteoroby. Ancora una perturbazione, ma poi torna il sereno

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 26 dic 2021 10:21 ~ ultimo agg. 16:02
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ancora qualche ora di piogge e maltempo poi dovrebbe tornare il sereno ad accompagnare la fine del 2021. Le previsioni di Roberto Nanni, tecnico meteorologo di Ampro.

Un’altra perturbazione interessa la mattinata di Santo Stefano, con nuove precipitazioni; le stesse vengono previste in graduale intensificazione, insistendo sempre con maggior frequenza lungo i settori appenninici dove su quest’ultimi potranno divenire anche abbondanti. Le piogge bagneranno anche le pianure acquistando delle caratteristiche a tratti moderate o di rovescio su quelle centro-orientali. La neve in questa occasione cadrà mantenendosi sempre a quote piuttosto alte. Miglioramento dal pomeriggio con attenuazione della nuvolosità e delle precipitazioni a partire da ovest. Nel pomeriggio di lunedì 27 è atteso un ulteriore peggioramento che, in maniera progressiva, interesserà tutto il territorio regionale. Il cielo in questo modo risulterà complessivamente sempre molto nuvoloso mantenendo pressoché inalterate le temperature.

La tendenza successiva vede la rimonta di un robusto campo di alta pressione che dal nord Africa si spingerà sul nostro Paese abbracciando anche l’Emilia-Romagna. Le condizioni così risulteranno stabili fino agli ultimi giorni dell’anno e, accompagnate da aria particolarmente temperata alle medie quote, potranno determinare delle estese formazioni nebbiose sulle pianure con un conseguente deterioramento della qualità dell’aria; mentre sui rilievi il buon soleggiamento comporterà un deciso rialzo termico con valori di 8-10 gradi superiori alla media del periodo.

Altre notizie