Indietro
menu
la reazione del sindaco

Sadegholvaad: "Alla Cisl un atto vandalico da vigliacchi. Vicini ai sindacati"

In foto: Jamil Sadegholvaad
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 20 ott 2021 14:06 ~ ultimo agg. 14:09
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco di Rimini Jamil Sadegholvaad bolla le scritte contro il green pass apparse sui muri della Cisl di Rimini come “atti vandalici opera di vigliacchi” e ribadisce come la città stia dalla parte dei sindacati.

Questo il suo intervento: “Tutta la solidarietà mia, e a nome della città di Rimini, verso la Cisl di Rimini, una delle cui sedi in città è stata oggetto di un grave atto intimidatorio – dice il neo sindaco -. Conosco bene la storia, le donne e gli uomini di questa organizzazione sindacale, per dire che non si spaventeranno davanti al vandalismo dei vigliacchi e di chi continua a non accettare il senso di responsabilità della stragrande maggioranza degli italiani, grazie al quale stiamo riuscendo a sconfiggere la pandemia. La città di Rimini sta con la Cisl e le organizzazioni sindacali, rifiutando ogni genere di intimidazione, pressione, violenza”. 

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Redazione   
VIDEO
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
booked.net