Indietro
menu
Dopo attacco a Roma

Manifesto contro l'odio: "solidarietà alla Cgil"

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 10 ott 2021 19:49
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Anche da “Il Manifesto contro l’odio e l’ignoranza” arriva la solidarietà alla Cgil per l’attacco subito sabato alla sua sede di Roma. “I sindacati, le Camere del Lavoro – si legge – sono luoghi di partecipazione e di rappresentanza e sono un presidio della democrazia per i lavoratori, per le lavoratrici e per tutto il Paese. L’attacco fascista alla sede Nazionale della CGIL non ha nulla anche vedere con il diritto di manifestare, ma rappresenta un attacco alla Costituzione ed ai principi valori antifascisti. Organizzazioni che si ispirano al fascismo non devono trovare nessuno spazio politico e sociale in un Repubblica che ha fatto rifiuto al fascismo un tratto irrinunciabile fin dalla sua costituzione. Non può esserci tolleranza per chi usa la violenza e l’odio per affermare le proprie idee.” Dal Manifesto arriva l’invito a partecipare alle iniziative promosse a sostegno della libertà sindacale e della democrazia, ad iniziare dalla prossima manifestazione nazionale indetta a Roma per sabato 16 ottobre.

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.