Indietro
menu
fermati oltre 50 mezzi

Controlli della Polstrada. Multati 33 camionisti

In foto: i controlli
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 8 ott 2021 14:24 ~ ultimo agg. 14:28
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tempi di guida troppo lunghi, eccesso di velocità registrata dai tachigrafi, congegni per manomettere il funzionamento degli stessi strumenti che regolano la velocità. Sono le irregolarità trovate dagli uomini della Polstrada di Rimini, con l’aiuto dell’unità cinofila dalla Polizia Locale di Rimini, impegnati in una serie di controlli sui mezzi pesanti al casello di Rimini Nord dell’A14. Su 51 veicoli fermati 33 hanno presentato delle violazioni.

In particolare gli agenti si sono resi conto che i dati del cronotachigrafo di un mezzo pesante avevano diverse irregolarità. Nell’autotreno era stata installata una pulsantiera che inibiva il funzionamento regolare dello strumento: non permetteva la registrazione della velocità eccessiva e dei mancati tempi di riposo. Al conducente è stata ritirata la patente e gli è stata comminata una multa di 1700 euro. Sanzionato anche il camionista alla guida di un mezzo industriale che trasportava materie pericolose perché sprovvisto dell’equipaggiamento specifico. Un altro è stato multato perché era alla guida da 12 ore ininterrotte.

Notizie correlate